Menu Chiudi

CATALOGO

UN ESULE ILLUSTRE A ISOLA DELLA SCALA

14,00

FILIPPO BONFANTE

COD: fen1002 Categoria:

Dante, all’inizio del suo esilio, passa dal paese di Isola della Scala, a sud di Verona, mentre è in viaggio per recarsi dai signori Scaligeri. Qui visita un monastero di monache benedettine e fa la conoscenza con una giovane monaca molto colta che si interessa alla sua opera, dandogli anche suggerimenti che egli accoglie. Viene a sapere che la badessa è una Malatesta proveniente dalla Romagna, ed è sorella di Gianciotto e Paolo, i due protagonisti della vicenda che poi verrà narrata dal poeta nell’Inferno. La storia trova il suo epilogo a Ravenna, intrecciandosi con la questione degli ultimi 13 canti del Paradiso e del mancato ritrovamento del manoscritto dantesco della Commedia. Un romanzo ricco, immaginifico, che getta uno sguardo su una pagina di storia forse mai accaduta, o forse no.

Pag.132 – Isbn 978-88-68926-46-5

Copertina: Filippo Bonfante

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “UN ESULE ILLUSTRE A ISOLA DELLA SCALA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Filippo Bonfante è nato a Poggio Rusco (MN) e vive a Isola della Scala (VR).
Laureato in filosofia, ha insegnato alle scuole medie inferiori e superiori fino all’anno 2007.
Superato il concorso per dirigente scolastico ha svolto questo incarico fino al 2018, quando è andato in pensione.
Nel 2013 ha pubblicato una “Grammatica del dialetto veronese” e nel 2022 il suo primo romanzo “Il delitto della torre”.

Carrello
Non ci sono prodotti nel carrello!
Continua a fare acquisti
0