Menu Chiudi

PUBBLICARE CON MONTAG

1) Chi legge le opere inviate, e quando avrò una risposta?
Un comitato di lettura che valuta la possibilità di pubblicazione. Visto l’alto numero di proposte, rispondiamo solo se il manoscritto ricevuto ci interessa. Non rilasciamo schede di lettura. L’esito sarà abbastanza rapido, al massimo due mesi.

2) Vorrei proporre una foto/illustrazione per la copertina, posso?
Certamente, a patto che sia di proprietà dell’autore–autrice, o di una terza persona che ceda i diritti di pubblicazione per libro attraverso una liberatoria e senza nulla a che pretendere. L’immagine dovrà essere comunque accettata dalla redazione e proposta almeno un mese prima della pubblicazione. Se la casa editrice avrà già predisposto la copertina e inviata in visione all’autore, non verrà accettata alcuna soluzione alternativa. Il motivo è facilmente comprensibile.

3) Quanto tempo ho per rivedere il testo secondo le vostre norme redazionali (link)?
Almeno fino a due mesi prima della pubblicazione. Anche in questo caso, se la casa editrice avrà già predisposto il lavoro di impaginazione, non sarà possibile inviare una nuova versione.

4) Posso suggerire font o un’impaginazione di mio gusto?
No, la casa editrice ha un suo standard grafico e questi sono particolari tecnici che non ricadono nella sfera decisionale degli autori. Come per qualsiasi altra casa editrice.

5) Un libro già edito da un’altra casa editrice può essere pubblicato da Montag?
No, anche se non è più disponibile sul mercato. Stessa regola vale per i libri pubblicati in self-publishing o su qualsiasi mezzo online.

6) Quanto mi costerà pubblicare con voi?
Nulla. Montag è una casa editrice NO–EAP, senza contributo alcuno. Non chiede soldi per leggere, valutare, impaginare, pubblicare e distribuire il vostro libro. Né chiede di acquistarne copie. Se scegliamo un libro, è perché ci piace.

7) Quali generi letterari prendete in considerazione?
Non abbiamo preclusioni. Il nostro catalogo ha collane di narrativa, saggistica e poesia, in tutte le loro forme, declinazioni e generi.

8) Quante copie stampate in prima tiratura?
Un numero sufficiente a far sì che le richieste iniziali dei distributori siano soddisfatte, oltre ad avere una scorta adeguata in magazzino. Questo perché con il digitale, in tre – quattro giorni lavorativi si possono ristampare tutte le copie che servono. Il digitale rende inutile la stampa di grandi quantitativi, purtroppo un grande rischio per i piccoli editori.

9) Il mio libro sarà sottoposto a editing?
Scegliamo solo quei titoli che a nostro avviso sono dotati di una struttura narrativa solida, in cui i personaggi sono ben delineati, e che quindi non necessitano di un intervento invasivo, ma di una semplice correzione bozze.

10) Fate promozione? Partecipate a fiere del settore?
Oggi per un piccolo editore è complicato fare promozione. Tutto passa per la Rete attraverso blog, pagine autore e iniziative simili. È comprensibile come sia una questione di risorse ed efficacia. Per quanto riguarda le fiere vale lo stesso discorso. Abbiamo una lunga esperienza di fiere, esperienza che ci ha insegnato come la resa non si avvicini mai alla spesa. Tuttavia, se ci sono le condizioni, partecipiamo.

11) Vorrei notizie del mio libro che dovrà essere pubblicato.
In una casa editrice il tempo è importante. C’è un piano editoriale e gli autori vengono informati circa il periodo nel quale il loro libro verrà pubblicato. Ciò significa che a tempo debito la casa editrice vi contatterà. Ecco perché telefonate o email tipo: “Allora, ci sono novità?” comportano risposte ovvie e perdite di tempo.

12) Dopo quanto tempo posso chiedere notizie sulle vendite?
Se un libro viene venduto oggi, riceveremo il rendiconto, quando va bene, dopo tre-quattro mesi. Poi passerà un altro mese prima che il libro venga pagato. Quindi prima di almeno sei mesi qualsiasi notizia potremmo fornire sarebbe del tutto incompleta.

13) Cosa succede quando il contratto è scaduto?
I diritti tornano all’autore, che potrà disporre del materiale di sua proprietà come meglio crede. Tutto quello che è proprietà di Montag, vale a dire logo, copertina (se scelta dall’editore) e impaginazione, non potrà essere utilizzato.

14) Dove vengono distribuiti i libri una volta pubblicati? Posso sapere in quali librerie sarà presente fisicamente il mio libro?

Tutte le opere pubblicate dalla casa editrice vengono distribuite tramite Fastbook del Gruppo Messaggerie, Libri Diffusi, i principali webstore nazionali e sono acquistabili nelle librerie online (IBS, Mondadori, Feltrinelli e altre). Per quanto riguarda la presenza fisica del libro, il distributore Libri Diffusi propone la scheda alle librerie fiduciarie, che in piena autonomia decidono se accettare il titolo oppure no.

15) Come vengono trattati i miei dati personali?
I dati personali vengono trattati nel rispetto del regolamento UE GDPR. I dettagli sul trattamento in forma cartacea e elettronica sono possono essere visionati nella pagina Privacy Policy di questo sito.

1) Chi legge le opere inviate, e quando avrò una risposta? Un comitato di lettura che valuta la possibilità di pubblicazione. Visto l’alto numero di proposte, rispondiamo solo se il manoscritto ricevuto ci interessa. Non rilasciamo schede di lettura. L’esito sarà abbastanza rapido, al massimo due mesi.

2) Vorrei proporre una foto o un’illustrazione per la copertina, posso? Certamente, a patto che sia di proprietà dell’autore–autrice, o di una terza persona che ceda i diritti di pubblicazione per libro attraverso una liberatoria e senza nulla a che pretendere. L’immagine dovrà essere comunque accettata dalla redazione e proposta almeno un mese prima della pubblicazione. Se la casa editrice avrà già predisposto la copertina e inviata in visione all’autore, non verrà accettata alcuna soluzione alternativa. Il motivo è facilmente comprensibile.

3) Quanto tempo ho per rivedere il testo secondo le vostre norme redazionali (link)? Almeno fino a due mesi prima della pubblicazione. Anche in questo caso, se la casa editrice avrà già predisposto il lavoro di impaginazione, non sarà possibile inviare una nuova versione.

4) Posso suggerire un font o un’impaginazione di mio gusto? No, la casa editrice ha un suo standard grafico e questi sono particolari tecnici che non ricadono nella sfera decisionale degli autori. Come per qualsiasi altra casa editrice.

5) Un libro già edito da un’altra casa editrice può essere pubblicato da Montag? No, anche se non è più disponibile sul mercato. Stessa regola vale per i libri pubblicati in self-publishing o su qualsiasi mezzo online.

6) Quanto mi costerà pubblicare con voi? Nulla. Montag è una casa editrice NO–EAP, senza contributo alcuno. Non chiede soldi per leggere, valutare, impaginare, pubblicare e distribuire il vostro libro. Né chiede di acquistarne copie. Se scegliamo un libro, è perché ci piace.

7) Quali generi letterari prendete in considerazione? Non abbiamo preclusioni. Il nostro catalogo ha collane di narrativa, saggistica e poesia, in tutte le loro forme, declinazioni e generi.

8) Quante copie stampate in prima tiratura? Un numero sufficiente a far sì che le richieste iniziali dei distributori siano soddisfatte, oltre ad avere una scorta adeguata in magazzino. Questo perché con il digitale, in tre – quattro giorni lavorativi si possono ristampare tutte le copie che servono. Il digitale rende inutile la stampa di grandi quantitativi, purtroppo un grande rischio per i piccoli editori.

9) Il mio libro sarà sottoposto a editing? Scegliamo solo quei titoli che a nostro avviso sono dotati di una struttura narrativa solida, in cui i personaggi sono ben delineati, e che quindi non necessitano di un intervento invasivo, ma di una semplice correzione bozze.

10) Fate promozione? Partecipate a fiere del settore? Oggi per un piccolo editore è complicato fare promozione. Tutto passa per la Rete attraverso blog, pagine autore e iniziative simili. È comprensibile come sia una questione di risorse ed efficacia. Per quanto riguarda le fiere vale lo stesso discorso. Abbiamo una lunga esperienza di fiere, esperienza che ci ha insegnato come la resa non si avvicini mai alla spesa. Tuttavia, se ci sono le condizioni, partecipiamo.

11) Vorrei notizie del mio libro che dovrà essere pubblicato. In una casa editrice il tempo è importante. C’è un piano editoriale e gli autori vengono informati circa il periodo nel quale il loro libro verrà pubblicato. Ciò significa che a tempo debito la casa editrice vi contatterà. Ecco perché telefonate o email tipo: “Allora, ci sono novità?” comportano risposte ovvie e perdite di tempo.

12) Dopo quanto tempo posso chiedere notizie sulle vendite? Se un libro viene venduto oggi, riceveremo il rendiconto, quando va bene, dopo tre-quattro mesi. Poi passerà un altro mese prima che il libro venga pagato. Quindi prima di almeno sei mesi qualsiasi notizia potremmo fornire sarebbe del tutto incompleta.

13) Cosa succede quando il contratto è scaduto? I diritti tornano all’autore, che potrà disporre del materiale di sua proprietà come meglio crede. Tutto quello che è proprietà di Montag, vale a dire logo, copertina (se scelta dall’editore) e impaginazione, non potrà essere utilizzato.

14) Dove vengono distribuiti i libri una volta pubblicati? Posso sapere in quali librerie sarà presente fisicamente il mio libro? Tutte le opere pubblicate dalla casa editrice vengono distribuite tramite Fastbook del Gruppo Messaggerie, Libri Diffusi, i principali webstore nazionali e sono acquistabili nelle librerie online (IBS, Mondadori, Feltrinelli e altre). Per quanto riguarda la presenza fisica del libro, il distributore Libri Diffusi propone la scheda alle librerie fiduciarie, che in piena autonomia decidono se accettare il titolo oppure no.

15) Come vengono trattati i miei dati personali? I dati personali vengono trattati nel rispetto del regolamento UE GDPR. I dettagli sul trattamento in forma cartacea e elettronica sono possono essere visionati nella pagina Privacy Policy di questo sito.

ULTIME USCITE
Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0