Menu Chiudi

CATALOGO

Paesi gretti, che straripano di pregiudizi e piccoli fiati in balia di tempeste emotive. Fiati che vorrebbero gridare il proprio dolore ma non riescono e, per questo, vibrano dolorosamente. Soli, emarginati, esclusi e incredibilmente sensibili. Un uomo bizzarro che, per cimentarsi in un esperimento sociale, si uccide; un’anziana madre abbandonata, bisognosa d’amore; un figlio che viene emarginato dalla sua piccola città di provincia a causa della storia della sua famiglia. Un uomo che perde il lavoro e che decide di farla finita, perché non sa come vivere. I personaggi di questa antologia hanno qualcosa in comune: l’essere soli, incompresi, abbandonati e bisognosi di poco, anche solo di un abbraccio, o di un saluto. Personaggi che sanno far vibrare l’anima di ognuno di noi.

pag.94 – Isbn 978-88-68924-34-8

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “FIATI CHE VIBRANO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Antonella Lolli vive nel Lazio dopo parentesi di vita in Veneto e Australia.
Si è laureata all’Università degli Studi Tre di Roma in Filologia Moderna e attualmente lavora come insegnante di Italiano e Storia.
Ha scritto articoli di letteratura e racconti per alcune riviste online.
Fiati che vibrano” è il suo esordio editoriale.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Totale
0,00
Continua a fare acquisti
0