Menu Chiudi

CATALOGO

LA MORTE È UN TONFO SECCO DALL’ALTRA STANZA E IL RUMORE DI UNA TEIERA CHE SI INFRANGE SUL PAVIMENTO

(1 recensione del cliente)

19,00

GUALTIERO LELLI

COD: fen856 Categoria:

Giordano Mai, l’interprete di questa raccolta, è l’altro, in senso borgesiano, l’uomo che sogna se stesso o è sognato, moltiplicato nel mondo illusorio degli specchi. Ciò che accomuna gli interpreti di questa antologia, o i molteplici destini dei personaggi indossati dallo stesso protagonista dei diciotto racconti, è un senso irriducibile di rassegnazione, di abbandono, dovuti alla loro acquisita consapevolezza per cui in nessun caso e in nessuna forma si potrà mai, nonostante alcuni patetici slanci e rare situazioni fortunose, sfuggire del tutto alla propria condizione, ma ci si debba riconsegnare passivamente a una sorta di deriva esistenziale, dove si preferisce far decidere il caso e agli umori della corrente riguardo al proprio destino.

Pag.244 – Isbn 978-88-68924-41-6

1 recensione per LA MORTE È UN TONFO SECCO DALL’ALTRA STANZA E IL RUMORE DI UNA TEIERA CHE SI INFRANGE SUL PAVIMENTO

  1. Rosa Attollino

    Divertente e coinvolgente! Fa riflettere sulla difficoltà di poter mostrarsi così come siamo e la facilità di indossare una maschera per essere accettati dagli altri.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gualtiero Lelli è nato a Roma, dove risiede.
Ha lavorato per diversi anni come insegnante presso la scuola primaria per l’infanzia, e attualmente è impiegato presso il Comune di Roma.
Ha pubblicato nel 2018 la silloge di poesie intitolata: “La linea gialla” (Montedit).

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Totale
0,00
Continua a fare acquisti
0