Menu Chiudi

CATALOGO

Un fratello e una sorella, e un legame indissolubile che li unisce. Alessio e Sara sono figli di intellettuali borghesi che attraversano il Sessantotto tra Roma e Parigi con l’ambizione di affermarsi nelle rispettive carriere. Due genitori che per nutrire la loro brama di successo falliranno nel dare amore e comprensione ai figli. Una storia che è un viaggio nel presente di Alessio e Sara, costretti a fare i conti con la pesante eredità lasciata dalla madre e dal padre; ma un viaggio che si dipana anche nel passato e nei traumi imposti dall’indifferenza e dall’autoritarismo dei loro genitori. Ci sono storie senza riscatto né oblio, quando essere privati degli affetti e vittime di violenza è una condizione che, a volte, si può affrontare solo tenendosi per mano.

pag.216 – Isbn 978-88-68924-89-8

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I DUE CHE SIAMO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cristiano Caltabiano, romano, è sociologo di formazione, impegnato in attività di ricerca a sostegno di organizzazioni non profit che operano nel “sociale”.
Dal 2000 al 2009 è stato coordinatore scientifico dell’Istituto di ricerche Iref, di cui è attualmente consulente.
Collabora anche con la Presidenza Nazionale delle Acli.
All’attivo ha due romanzi: l’opera prima Ramon, dieci centimetri per scomparire (Pescara, Edizioni Tracce 2006) e Bulldog (Reggio Calabria, Città del sole Edizioni, 2009).

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0