Menu Chiudi

CATALOGO

Apolide è una persona senza alcuna origine, senza alcun senso di appartenenza, ed è proprio così che si sente Elsa, la protagonista. Ventisei anni e una laurea in Lettere Moderne, non riesce a capire quale sia il suo ruolo nel mondo. Un rapporto complesso con la madre, una relazione burrascosa, l’instabile situazione lavorativa, la fanno sentire estraniata e alienata nei confronti di una società che sembra volerla ripudiare. Apolide è un romanzo di formazione che narra le vicende di una generazione precaria. Introspettivo e profondo, indaga l’animo della protagonista e le relazioni con le persone che la circondano.

pag.88 – Isbn 978-88-68924-23-2

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “APOLIDE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sabrina Zuccato, padovana, da sempre nutre una grandissima passione per il mondo dell’audiovisivo e della scrittura, interesse coltivato anche grazie al suo percorso di studi.
Dopo aver conseguito la Laurea Magistrale in Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale, ha intrapreso l’attività di giornalista e reporter presso alcune testate editoriali del Comune di Venezia.
Apolide” è il suo esordio editoriale.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0