Menu Chiudi

CATALOGO

URLO GELIDO TRA LE VETTE DELLA SILA

16,00

RAFFAELE DI MEO

COD: fen914 Categoria:

Un protagonista che tra lancette di orologi e pioggia, vive un periodo di stagnazione emotiva tra i contorni un po’ sbiaditi del cielo cupo di Napoli. Una piccola rottura nella quotidianità fa scaturire in lui il bisogno di cercare sé stesso, ed è l’inizio di un viaggio verso la vecchia casa dei nonni, ormai abbandonata, sulle pendici della Sila. Gli incontri che avrà – dalla enigmatica e criptica Ecate, al prete svestito Don Giovanni – segneranno il viaggio verso una meta tanto conosciuta quanto indeterminata. Ma una volta raggiunta la casa, il protagonista, indefinito come la sua ricerca, scoprirà come l’anima la si può ritrovare anche dopo un intenso dialogo con sé stessi, o al massimo con il proprio, grottesco, alter ego.

pag.170 – Isbn 978-88-68925-22-2

Copertina: Morguefile.com

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “URLO GELIDO TRA LE VETTE DELLA SILA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raffaele Di Meo è nato a Sessa Aurunca, in provincia di Caserta.
Ha frequentato l’Orientale, l’Università degli studi linguistici di Napoli, e dopo aver terminato la laurea triennale si è trasferito a Londra dove ha vissuto per due anni.
Il ritorno in Italia è coinciso con la volontà di riprendere a scrivere e la partecipazione a concorsi letterari ottenendo lusinghieri risultati.
Urlo gelido attraverso le vette della Sila” rappresenta il suo esordio editoriale.

Carrello
Non ci sono prodotti nel carrello!
Continua a fare acquisti
0