Menu Chiudi

CATALOGO

Shi… quattro… il numero maledetto. Il numero che nella cultura giapponese è associato alla morte. La missione in Afghanistan della squadra numero quattro dei cacciatori della morte, fin dall’inizio si presenta come un’operazione dai contorni incerti e presto il soldato A si ritroverà ad affrontarla da solo. Convinto (forse non a torto) di essere affetto da una patologia legata alla memoria affettiva che gli fa ricordare in continuazione il passato, la sua si rivelerà ben di più di un’operazione militare. Diverrà un’esplorazione interiore alla ricerca del senso della propria esistenza. Il romanzo si alterna tra la durezza, la fatica e la crudeltà della guerra e ciò per il quale vale la pena di vivere. Un percorso tra passato e presente, non senza sarcasmo ironia e colpi di scena.

pag.152 – Isbn 978-88-68924-14-0

In copertina: illustrazione di E.Peraro ©

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SHI, “QUATTRO””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emanuele Peraro (J. Reed) nato e cresciuto in provincia di Padova.
Ha prestato servizio in tre unità dell’Esercito, di cui due d’elite.
È laureato in Scienze umane e pedagogiche e in Scienze della formazione continua.
Si occupa di pedagogia soprattutto in ambito militare.
Ha iniziato la carriera di scrittore nel 2018 con “La torre di Stelle” e oltre a “Shy – Quattro” è anche l’autore di “La ragazza dai cuori di pezza”.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0