Menu Chiudi

CATALOGO

GERUSALEMME COME MENZOGNA, E ALTRI RACCONTI

14,00

ADONE ORSUCCI

COD: fen900 Categoria:

Il sentimento del sacro è umano e insopprimibile. Lo dimostrano questi racconti, che si snodano dal passato remoto alla fantascienza. Seguendo così il sentimento del sacro in epoche e ambienti diversi, lo scopriamo soggetto a decadenze e imbarbarimenti, se non addirittura a mistificazioni. Il senso del sacro resta comunque capace di indirizzare le nostre vite, anche se talora neppure avvertiamo di averlo.

pag.120 – Isbn 978-88-68925-03-1

Copertina: Cesare Giovacchini

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GERUSALEMME COME MENZOGNA, E ALTRI RACCONTI”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adone Orsucci, lucchese, è stato magistrato fino al pensionamento, che gli ha dato la spinta decisiva per cominciare a scrivere, in bilico tra diverse identità, tra presenza e assenza dal suo lavoro e con una nuova spinta espressiva da seguire.
Grande lettore di classici, ama molto anche la pittura, come del resto trapela dalle sue opere.
Nel 2019 è risultato tra i vincitori del Premio Letterario Casentino.
Con Montag ha già pubblicato Il diavolo, Faustino e altri racconti (2020).
Di questa opera la critica letteraria ha scritto: “Orsucci incrocia le sue orbite con qualcosa di enigmatico, profondo, che ha perfino l’aura della trascendenza”.

Carrello
Non ci sono prodotti nel carrello!
Continua a fare acquisti
0