Menu Chiudi

CATALOGO

Anno 2015. In una splendida città dello Stivale, il copywriter Elio Spurghi bacia la sua Lena, le cagnone Esther e Williams, e si fionda verso l’ennesimo colloquio di lavoro. Lo stesso giorno, venti anni prima, tre cicogne consegnano altrettanti neonati nella città di Darkemilia, una base militare segreta e sotterranea. Lisa e Brad, scienziati della base, daranno loro il nome di Bridge, Riff e Solo e se ne prenderanno cura come fossero propri figli. Ormai ventenni, i giovanotti formeranno la rock band dei Darkemilians e partiranno alla volta della città. Caleidoscopico, irriverente, senza respiro… un romanzo che vive su una galleria di personaggi improbabili ma reali come un imperdibile concerto dei Darkemilians.

pag.282 – Isbn 978-88-68924-03-4

In copertina: “Underground” Freerangestock ©

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CI VEDIAMO SOTTOTERRA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emilio Scurti è nato Isernia e risiede a Bologna dove lavora in qualità di copywriter.
Ci vediamo sottoterra” è il suo esordio editoriale.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0