Menu Chiudi

CATALOGO

CECILIA

17,00

NICOLA MEROLA

COD: fen978 Categoria:

Nel Regno delle Due Sicilie, l’amore fra Cecilia e Aldo, marchese di Sant’Agata, dovrà difendersi dalle insidie passionali di Mazzarella, donna bella e sensuale quanto immorale, e dalle minacce vendicative di D’Irtois, disonesto e violento funzionario di polizia. Aldo e Cecilia dovranno lottare in una società preda degli sconvolgimenti sociopolitici del periodo rivoluzionario che va dal 1848 al 1860. In un contesto popolano che muta violentemente, la storia è una vera e propria immersione negli usi e tradizioni, sapori e odori dell’epoca. Alla fine toccherà alla protagonista Cecilia cercare di far sopravvivere nella nuova realtà, determinata dai tragici cambiamenti avvenuti, la propria identità, le proprie idee, i propri valori.

pag.234 – Isbn 978-88-68926-14-4

Copertina: T. L. Weller

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CECILIA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Nicola Merola, campano, fin da piccolo è insaziabile lettore di racconti e romanzi, in particolar modo quelli classici, sente il bisogno di completare la propria appartenenza al mondo della narrazione scrivendo opere che spaziano dall’avventura al sovrannaturale.
Preminente il singolo individuo, teso a dare un senso alla propria vita mediante il confronto, e talvolta scontro, con una realtà ostica dalla quale anela comunque l’approvazione delle proprie idee e della propria esistenza, intrisa di sogni e di paure.
Cecilia” è il suo esordio editoriale nella narrativa.

Carrello
Non ci sono prodotti nel carrello!
Continua a fare acquisti
0