Menu Chiudi

CATALOGO

CECILIA

(2 recensioni dei clienti)

17,00

NICOLA MEROLA

COD: fen978 Categoria:

Nel Regno delle Due Sicilie, l’amore fra Cecilia e Aldo, marchese di Sant’Agata, dovrà difendersi dalle insidie passionali di Mazzarella, donna bella e sensuale quanto immorale, e dalle minacce vendicative di D’Irtois, disonesto e violento funzionario di polizia. Aldo e Cecilia dovranno lottare in una società preda degli sconvolgimenti sociopolitici del periodo rivoluzionario che va dal 1848 al 1860. In un contesto popolano che muta violentemente, la storia è una vera e propria immersione negli usi e tradizioni, sapori e odori dell’epoca. Alla fine toccherà alla protagonista Cecilia cercare di far sopravvivere nella nuova realtà, determinata dai tragici cambiamenti avvenuti, la propria identità, le proprie idee, i propri valori.

pag.234 – Isbn 978-88-68926-14-4

Copertina: T. L. Weller

2 recensioni per CECILIA

  1. Antonietta

    Non bisogna andare lontano per trovare la bellezza.Cecilia è una storia d’amore e di passione ,che sa di terra e sangue ,calata in un contesto storico (1848/1860) ricco di fermenti ed evoluzioni.È un viaggio sincero ed appassionato che sin dalla prima pagina attira il lettore, lo seduce.La parola, prima fluida, prende forma e consistenza ed indossa la veste degli interrogativi mai sopiti :quanto contano le origini e quanto influenzano il nostro viaggio?l’Amore vero esiste?E,soprattutto,puo’ vincere su tutto e tutti?Ed è proprio quando tutto vacilla e tutto sembra perduto che ci si rende conto che è possibile restare in piedi anche nei momenti peggiori, che esiste qualcosa di più forte che neanche lo spazio ed il tempo possono toccare.E se il senso di ogni cosa fosse questo?Amare, nonostante tutto.Letta L’ultima pagina non ci resta che lasciare Aldo e Cecilia e custodirli trai ricordi più belli.
    Un libro da leggere tutto d’un fiato.
    IMPERDIBILE.

  2. Rosaria

    Cecilia è un racconto bello, puro ed entusiasmante. Impetuosa è l’emozione di Cecilia nell’aspettare il suo Aldo durante la passeggiata della domenica pomeriggio. La fugacitá di pochi sguardi che donano euforia per affrontare la lunga settimana.
    Cecilia racconta di un amore d’altri tempi, in altri tempi, un amore appassionato che tutti meritiamo di vivere e che leggendolo è come se lo vivessimo anche noi.
    Un libro travolgente, letto d’un fiato in 10 h.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nicola Merola, campano, fin da piccolo è insaziabile lettore di racconti e romanzi, in particolar modo quelli classici, sente il bisogno di completare la propria appartenenza al mondo della narrazione scrivendo opere che spaziano dall’avventura al sovrannaturale.
Preminente il singolo individuo, teso a dare un senso alla propria vita mediante il confronto, e talvolta scontro, con una realtà ostica dalla quale anela comunque l’approvazione delle proprie idee e della propria esistenza, intrisa di sogni e di paure.
Cecilia” è il suo esordio editoriale nella narrativa.

Carrello
Non ci sono prodotti nel carrello!
Continua a fare acquisti
0