Menu Chiudi

CATALOGO

Il ritrovamento di un cadavere sulla spiaggia è l’enigma da risolvere per Ignazio Deliberto, Maresciallo Capo dei Carabinieri. Sessantenne, scapolo, deluso dalle nuove leggi che hanno allontanato l’età pensionabile, è uomo scrupoloso, appassionato del suo lavoro e dedito allo Stato come pochi. Ma il caso che si troverà a fronteggiare sarà diverso perché l’autopsia rivela come la vittima, alla quale non si riesce a dare un nome, sia morta per avvelenamento da tetradotossina, sostanza letale che si estrae dal pesce palla. Le indagini, lo sa bene il maresciallo, sono sempre una corsa a ostacoli, e anche questo caso non fa eccezione ma lui, tra false piste, pressioni e intimidazioni, a quegli ostacoli è abituato e ci vuole ben altro per impedirgli di adempiere al suo dovere.

pag.118 – Isbn 978-88-68924-51-5

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SPIAGGIA LIBERA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giuliano Cibo-Ottone abita a Novara.
Ha svolto per quasi quarant’anni la professione di insegnante di scuola media.
Amante dei libri e avido lettore di qualsiasi genere letterario, ha una passione per i gialli, soprattutto quelli in cui l’investigatore non si prende troppo sul serio e in cui si trovano episodi anche faceti e spiritosi.
Spiaggia libera” è il suo esordio editoriale.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Totale
0,00
Continua a fare acquisti
0