Menu Chiudi

CATALOGO

Dalila vive in un piccolo paese stretto tra boschi e montagne, in un tempo indefinito, ma non così lontano dal presente. Ha il dono oscuro di “sentire” le cose e le persone e questo potere suscita i sospetti, la diffidenza, i pregiudizi e la paura dei suoi compaesani ma, allo stesso tempo, ha l’effetto di raccogliere intorno a sé un gruppo di giovani donne segnate, chi per un verso chi per un altro, dal marchio dell’esclusione. Sullo sfondo di una natura selvaggia e ancora incontaminata, che tuttavia richiede ai propri abitanti ogni giorno un enorme costo in sacrificio e sudore, la voce e il comportamento di queste ragazze si impongono come una nota stonata e arbitraria in uno schema ripetitivo e consolidato di abitudini e regole che non è consigliabile violare.

pag.232 – Isbn 978-88-68924-20-1

In copertina: “Forest” Freerangestock ©

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SENTIERO VERDE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marina Biondi è nata e vive a Modena, dove insegna in una scuola superiore della città.
Affascinata dagli studi classici, intraprende l’università a Bologna, laureandosi in storia antica.
Ama leggere e scrivere da quando era bambina e ha pubblicato insieme a una co-autrice alcuni romanzi fantasy destinati a un pubblico young adult.
Questo è il primo lavoro in cui si cimenta da sola.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0