Menu Chiudi

CATALOGO

MIZZY, OVVERO IL VECCHIO COSTILLO E LA MINIERA

14,00

GIANPIETRO SCALIA

COD: fen947 Categoria:

Alla notizia del crollo nella miniera, il piccolo Raul va a cercare aiuto per salvare il padre che è rimasto bloccato all’interno insieme ad altri minatori. All’ingresso della miniera, mentre è in attesa insieme al capoturno, Raul grazie all’uomo viene a conoscenza di molti fatti legati al suo passato e che ignorava del tutto. In quella terra di uomini violenti, in cui le donne possono solo figliare e subire abusi, il ragazzo scoprirà le sue radici divenendo consapevole di una realtà di ingiustizie e disperazione che lo introdurrà nella vita adulta. Tra il romanzo sociale e la favola esistenziale, l’autore catapulta il lettore in un’ambientazione ostile e crudele, nella quale la sopravvivenza viene conquistata con coraggio, tenacia, amore.

pag.112 – Isbn 978-88-68925-57-4

Copertina: Unsplash.com

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MIZZY, OVVERO IL VECCHIO COSTILLO E LA MINIERA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Gianpietro Scalia è nato a Soverato e si è laureato in medicina all’università di Pavia.
Da sempre appassionato di lettura e scrittura, ha all’attivo varie pubblicazioni.
Con le edizioni EAM di Torino “La piazza viaggiante dei sogni e delle illusioni“, “La strega e il condottiero” e “Brevissima storia di una bambina e di una gatta che volevano vivere aggrappate alla luna” con il quale ha vinto il concorso Premio Letteratura Ragazzi Fondazione Cassa di Risparmio di Cento ed è stata anche trasposto in opera teatrale.

Carrello
Non ci sono prodotti nel carrello!
Continua a fare acquisti
0