Menu Chiudi

CATALOGO

Gli abitanti di Goti rimangono sconvolti dalla morte di Aldo Ricciardi, uomo buono e gentile che in paese conoscevano tutti da quando si era sposato con Pamela Vinci, nota attrice di teatro. Una banale disgrazia? La redazione di “In Cronaca” invia Robert Bardi per realizzare un servizio sui funerali di Aldo, ma il fiuto del giornalista, dopo le testimonianze raccolte, suggerisce una realtà diversa. Insieme all’ex moglie di Aldo, Robert passerà dieci giorni tra indagini, sopralluoghi, pedinamenti, fughe e interrogatori perché la domanda è una sola: com’era stato possibile che Aldo Ricciardi, abile nuotatore che non sapeva neanche come fosse fatta una canna da pesca, fosse morto affogato al lago mentre era intento a pescare?

pag.121 – Isbn 978-88-68923-47-1

In copertina: “Lake” Freerangestock ©

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ERA SOLO UN VAGO SOSPETTO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loris Dall’Acqua risiede a Poggio Torriana piccolo comune in provincia di Rimini.
Dopo il diploma di maturità conseguito presso l’Istituto Professionale per i servizi Alberghieri e della Ristorazione di Rimini, inizia a lavorare nel settore della
ristorazione e del beverage svolgendo l’attività di barista, cameriere e cuoco.
Assieme ad alcuni amici è tra i soci fondatori di un’associazione culturale che si occupa di valorizzare il museo dell’arte molitoria e della valle del Marecchia attraverso iniziative culturali e visite guidate.
Autore di libri, poesie e racconti, tra le sue pubblicazioni “Avevo detto che andavo per boschi” (2015) edito da Marco Del Bucchia Editore e “Sotto il berretto rosso” (2017) Cavinato Editore International.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0