Menu Chiudi

CATALOGO

Separato, senza figli, con un lavoro da impiegato pubblico, Teo si sente un uomo incompiuto. Nel tentativo di dare un senso alla propria vita e svincolarsi dalla quotidianità, decide di percorrere il cammino per Santiago de Compostela. Un mese da trascorrere in solitudine, con il necessario per vivere racchiuso in uno zaino. Un mese per conoscersi meglio, rinnovarsi, sentirsi un uomo libero. Il viaggio per Santiago assumerà ben presto i contorni di metafora della vita e, lungo le assolate strade sterrate, Teo imparerà a liberare lo zaino e sé stesso dai pesi inutili, per avere il coraggio di cambiare la propria esistenza.

pag. 128 – Isbn 978-88-68923-15-0

In copertina: illustrazione di Barbara Tedesco ©

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DÉJÀ VU – IL CAMMINO DI SANTIAGO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dario Tedesco (Trieste) vive e lavora in provincia di Udine.
Padre di tre figli, nel tempo libero ama viaggiare a piedi e in bicicletta, traendo spesso da queste esperienze spunti per i suoi racconti.
Autore nel 2008 di un intervento economico apparso sul Corriere della Sera, ha auto-pubblicato nel 2012 il suo primo racconto.
Nel settembre 2016 ha percorso il Cammino per Santiago, a cui è ispirato questo romanzo.
Déjà vu si è classificato tra i 5 romanzi finalisti dell’undicesima edizione del concorso nazionale ‘Le Fenici’.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0