Menu Chiudi

CATALOGO

Un saggio che riflette il pensiero del filosofo Arthur Schopenhauer (1788-1860) sul più cavilloso e intricato degli interessi umani: la felicità. Un testo nel quale l’autore chiarisce il punto di forza: la vita è meravigliosa solo nella misura in cui ci lasciamo meravigliare e stupire dalla misteriosa trama con la quale è intessuta tutta la nostra esistenza, dimostrando con ciò di saper accettare di buon grado ogni reale esperienza, scaturita dall’imprevisto e impenetrabile accadimento delle più inimmaginabili vicende (sia nel bene che nel male) insite nell’inevitabilità del mistero del nostro vivere quotidiano.

pag.90 – Isbn 978-88-68922-43-6

In copertina: “The Angelus” Jean Francois Millet ©

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PENSIERI E SCRITTI FILOSOFICI SULLA SAGGEZZA DEL VIVERE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Claudio Conti, nato a Roma da genitori triestini, è laureato in giurisprudenza e tuttora pensionato dopo essere stato dirigente del Servizio Sanitario Regionale.
E proprio nel periodo del post-pensionamento matura la decisione di cimentarsi nello scrivere racconti e poesie.
E’ autore di un racconto intitolato “Ricordando Anna-confessioni e pensieri“, di una raccolta di sette poesie dal titolo “Antologia screziata” e del libro “Florilegio di prosa e poesia” che si sostanzia in trecento detti proverbiali tra i quali sono inseriti racconti, poesie e riflessioni.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0