Menu Chiudi

CATALOGO

UNO SGUARDO NELL’ANIMA

(4 recensioni dei clienti)

15,00

CRISTINA MARTINUZZI

COD: sol121 Categoria:

Una silloge che è opera intima e personale, vedere il mondo tramite i versi di chi scrive e riconoscervisi in ciò che si sente affine. Proprio come un viaggio, le tappe sembrano molto diverse tra loro, dalla contemplazione della natura, alle riflessioni esistenziali, ai sentimenti, ma che trovano il leitmotiv nel vissuto quotidiano che ci sorprende ogni giorno con aspetti differenti. Come in una sorta di diario vengono annotati i momenti preziosi della quotidianità: un fiore, una stagione, un ricordo, un sentimento. Elementi comuni che ognuno può incontrare nel proprio cammino con cui rapportarsi in modo personale, ma che trovano un’eco collettiva. È un mettersi in gioco, un mostrare agli altri come quest’eco risuoni nell’intimo e permetta di gettare uno sguardo nella nostra anima.

pag.58 – Isbn 978-88-68925-56-7

Copertina: Cristina Martinuzzi

4 recensioni per UNO SGUARDO NELL’ANIMA

  1. Daniele Giarola

    Ogni poesia è come un fiocco di neve: piccoli cristalli che ti riempiono il cuore di calde emozioni.

  2. Livia Comandinidini

    A proposito di “Uno sguardo nell’anima” di Cristina Martinuzzi

    Tante piccole storie in racconti fulminanti. Poche pochissime parole e si è partecipi, non spettatori ma partecipi: tirati dentro alla densa atmosfera creata da Cristina, nei lampi della sua anima.
    In certi casi sono foto istantanee: un raggio di sole, uno strale di luce catturati appena in tempo. Anche la brevità delle composizioni fa pensare ad uno scatto dell’obiettivo; ma l’insieme ci crea una sensazione intima e profonda e duratura molto più che descrivere. C’è il senso di precarietà del mondo in pandemia, le sirene delle ambulanze sullo sfondo. E il definitivo della perdita, con tutte le domande che questa perdita genera in continuazione. Eppure “ i ricordi riscaldano”, e vivono.

    E che bravura nelle poche parole: ad esempio: “appoggiata al tuo manto fluido”, del mare: come è bello percepire, in questo appoggiarsi a una cosa instabile , una forma di fiducia e di benessere. Così vibrano le poche parole di ogni composizione, e ogni volta che si rilegge si scopre qualcosa di nuovo, e si progredisce nel capire.

    Speriamo che Cristina continui ad invitarci nella sua anima.

    Livia Comandini
    20.12.2021

  3. Giuliana Petrich

    Leggendo queste poesie sento la mia anima dolorante eppure sono anche un inno alla vita.

  4. Marika Morosato

    Parole che mi toccano nel profondo.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cristina Martinuzzi, romana, è laureata in Architettura.
Due cose l’hanno sempre accompagnata: la lettura e la scrittura in cui si è cimentata in vari generi per approdare alla poesia.
Collabora da molti anni con il gruppo Wolters Kluwer scrivendo di architettura ed efficienza energetica, in cui è specializzata.
Due sue poesie sono state pubblicate dalla Aletti editori nell’antologia “Dedicato a… Poesie per ricordare-Giornata Mondiale della Poesia” e in “Premio Dostoevskij”.
La silloge “Uno sguardo nell’anima” è la sua opera prima.

Carrello
-
+
Totale
15,00
Continua a fare acquisti
1